loghi
Screenshot 2024-06-05 at 10.53.03
festival_dei_sapori_logo

Festival dei Sapori

Il Festival dei Sapori è l'annuale appuntamento organizzato dall’Assessorato al Turismo del Comune di Brescia con lo scopo di dare a cittadini e turisti la possibilità di incontrare le eccellenze enogastronomiche di città e provincia.

Nell’estate del 2023, giunto alla VI edizione, ha portato nel Castello di Brescia decine di produttori, ristoratori, consorzi vinicoli e strade del territorio, e più di 800 ospiti.

A dicembre torna con un appuntamento natalizio, all’interno del palinsesto di Buon Natale Brescia, che ospita le quattro città gemellate di Brescia: Darmstadt, Logroño, Betlemme e Troyes.

  • img_4

    PIC NIC CON ESPERIENZA

    CESTO CON PRODOTTI TIPICI + VISITA GUIDATA: 25€
    Scegli tra 2 menù differenti e 8 possibili percorsi tematici!

  • img_3

    THE TWINS DINNER

    CENA CON MUSICA JAZZ: 60 € (VINI INCLUSI)
    Un viaggio enogastronomico nelle città gemellate: Aperitivo, Antipasto, Primo, Secondo, Dolce e Cocktail

  • img_2

    MOSTRA MERCATO

    CESTO CON PRODOTTI TIPICI + VISITA GUIDATA: 25€
    Prodotti tipici di Brescia, Bergamo, Cremona e Mantova per riscoprire i sapori del nostro territorio.

  • img_1

    A COCKTAIL NIGHT

    WITH TOM COLLINS
    DRINKS DI BELVEDERE 030 + DEEJAY SET
    Selezione di cocktail e proiezione della serie “Hai visto Tom Collins?”

Il Comune di Brescia in collaborazione con le città di Darmstadt (Germania), Logroño (Spagna), Betlemme (Palestina) e Troyes (Francia) e Brescia nel Piatto organizza The Twins Dinner, la Cena delle Città Gemellate: una serata aperta alla cittadinanza, dedicata al rapporto di amicizia tra le cinque città, ai piatti e prodotti tipici dell’enogastronomia locale e al valore della cultura.

Il programma si articola in un percorso enogastronomico a più portate rappresentativo delle eccellenze territoriali e con la presenza degli gli chef provenienti da Brescia e dalle città gemelle e momenti di confronto sull’amicizia e dialogo interculturale.

L’iniziativa prevede anche il coinvolgimento delle città gemellate in momenti di formazione collaterali dedicati agli studenti dell’Istituto di Istruzione Superiore Mantegna di Brescia.

La Twins Dinner - La Cena delle Città Gemellate sarà caratterizzata da:

  • chef provenienti da Brescia e dalle sue Città Gemellate;
  • percorso enogastronomico a più portate rappresentativo delle eccellenze territoriali;
  • momenti di confronto sull'amicizia e dialogo interculturale.

Le Città Gemellate

Il gemellaggio è uno strumento di cooperazione tra enti locali di paesi diversi. L’idea alla base è quella di creare legami di amicizia duraturi, di comprensione e fratellanza tra le diverse comunità e di realizzare progetti e attività congiunte in vari settori, da quello culturale e sociale a quello economico, che rafforzino un’azione comune per la pace e il dialogo fra i popoli.

darmstadt_2

Darmstadt

Il primo gemellaggio del Comune di Brescia è stato siglato nel 1991 con la città tedesca di Darmstadt. Darmstadt dal dopoguerra ad oggi ha instaurato altri sedici gemellaggi oltre a quello con la città di Brescia. La città si trova nella regione dell'Assia ed è sede di aziende ed istituti di ricerca di importanza europea, come ad esempio l'ESOC, centro operativo dell'Ente Spaziale Europeo e l'EUMETSAT, centro europeo per i satelliti meteorologici. Di notevole importanza è anche la Mathildenhöhe, sede della colonia di artisti dello Jugendstil, riconosciuta Patrimonio Mondiale UNESCO nel 2021. Tra le attività che uniscono la città di Brescia e Darmstadt c’è il progetto vincitore della II edizione del Premio dei Presidenti per la cooperazione comunale tra Italia e Germania con il titolo "Scambio di giovani tra Darmstadt e Brescia - per una società europea diversificata, inclusiva, sostenibile e orientata al futuro". 

logrono_3

Logroño

Brescia è gemellata con Logroño da giugno del 2006. Logroño è capitale de La Rioja, comunità autonoma del nord della Spagna e una delle più importanti aree di produzione vinicola della Spagna, famosa per l’omonimo vino rosso. Logroño nel 2012 è stata nominata "Capital española de la gastronomia" ed è una delle città che si incontrano lungo il Cammino di Santiago. Oltre alla cultura del vino, Brescia e Logroño sono unite dal comune gemellaggio con la città tedesca di Darmstadt.

bethlehem-stemma

Betlemme

Brescia è gemellata con Betlemme dal 2007. Betlemme è una delle città più importanti della Cisgiordania, capitale distrettuale dell’omonimo governatorato, e collocata a circa 10 km a sud di Gerusalemme. Luogo natale di Gesù, ha nella Basilica della Natività una delle mete principali dei pellegrinaggi che visitano la Terra Santa. Nel giugno 2012, la Chiesa della Natività e il sentiero di pellegrinaggio verso di essa sono stati inseriti nella Lista del Patrimonio Mondiale UNESCO. Il gemellaggio tra Brescia e Betlemme intende rappresentare e sottolineare l’importanza del dialogo interculturale come motore per lo sviluppo di una cultura di pace.   

troyes_2

Troyes

Brescia è gemellata con Troyes dal 2016. Troyes si trova nell’Aube, dipartimento della regione Champagne-Ardenne, nel nord della Francia. È una città con una fervente attività commerciale, di lunga tradizione, poiché già nel XII secolo vi si tenevano le Foires de Champagne (Fiere dello Champagne), con scambi commerciali tra il sud e il nord Europa. Oggi l’economia portante di Troyes è costituita da produzione di vini d’eccellenza (Champagne) e dall’industria tessile. La collaborazione tra Brescia e Troyes, come già quella con Logroño, è stata favorita dall’intermediazione di Darmstadt, con la quale Troyes è gemellata da 65 anni.

Informazioni

Inserisci il tuo nome.
Inserisci un messaggio.

Per rimanere aggiornati

Per ulteriori informazioni scrivere a:

fds@brescianelpiatto.it

Siamo Capitale Italiana della Cultura

logo_1

© 2023 Brescia Nel Piatto s.r.l. - All Rights Reserved - P.IVA 04370730980 - via Cipro 66 - Brescia